Astice

Salato

astice

Buongiorno Piccoli Grandi FANs,

Oggi, il protagonista di questa giornata è l’Astice un simpatico Crostaceo, pregiato e costoso.
In pescheria viene venduto prevalentemente vivo, ma si può acquistare anche surgelato.
L’Astice va sciacquato con acqua corrente e si cuoce intero.
Viene messo nell’acqua bollente ancora vivo per un massimo di 12 minuti per evitare che la polpa interna si indurisca.

Per la preparazione del piatto, ho voluto provare la ricetta di Giallo Zafferano (http://ricette.giallozafferano.it/Spaghetti-con-astice-in-bellavista.html), che richiede passaggi semplici con un risultato davvero gustoso.
Provate questa ricetta la trovo davvero fantastica e di facile preparazione.

In alternativa, per gustarne il prelibato sapore inalterato, è possibile mangiare l’astice semplicemente dopo averla bollita, aggiungendo magari solo un po’ di olio e limone oppure della maionese che può tornare utile anche per guarnire il piatto.

Vi aspetto alla prossima avventura pasticciona.

Buon Appetito,
Mary’s Dream

piatto